La vera ricetta del cous cous

Eccomi di nuovo qui per raccontarvi una nuova storia di cucina, oggi parliamo del cous cous marocchino. Il cous cous è un piatto gustoso che si prepara velocemente. Vi racconterò i segreti per cucinare il vero cous cous; ammetto che mi sono stati svelati qualche anno fa da una ragazza del Cairo che per lavoro si è trasferita a Milano.

Prima delle sue spiegazioni lo facevo diversamente e devo ammettere che i suoi suggerimenti sono stati molto utili.

Il cous cous può essere un piatto unico, solitamente viene preparato con verdure e agnello, ma anche con il pesce si possono fare degli ottimi abbinamenti. Qui vi propongo la ricetta con solo verdure. Ma come sapete la creatività in cucina spesso porta ottimi risultati quindi osate e sperimentate.

Ingredienti per il cous cous marocchino

Per due persone:

  • 200 gr di cous cous
  • 2 cucchiai di olio evo
  • 1 zucchina
  • 1 melanzana
  • 1/2 peperone rosso
  • brodo di verdure
  • aglio
  • curcuma
  • cumino

Procedimento

Per prima cosa scaldiamo l’olio in una pentola antiaderente con dell’aglio schiacciato o in camicia se preferite un sapore più leggero.

Pulite e tagliate le verdure a pezzetti piccoli, può essere una valida alternativa frullarle leggermente. Mettetele in padella e saltatele a fuoco medio basso per 10/15 minuti, fate attenzione a non bruciarle.

Preparate il brodo in un pentolino a parte e portate a ebollizione.

Prendete una padella e scaldatela, una volta raggiunta la temperatura tostate per due minuti il cous cous. Aggiungete il doppio della quantità di acqua del cous cous e fate cuocere dieci minuti. Una volta che l’acqua sarà completamente assorbita aggiungete le verdure e le spezie e saltate in padelle per qualche altro minuto in modo che tutti gli ingredienti si amalgamino bene tra di loro.

Potete servire a piacere freddo o caldo. Io aggiungo sempre qualche foglia di basilico per rendere il piatto più fresco ed estivo.