mele

Crostata con mele, crema e cannella

Oggi vi parlo di una torta che faceva sempre mia nonna quando ero piccola, la crostata con mele, crema e cannella. La ricetta è quella che usava lei e devo dire che è davvero eccezionale.

Prepareremo una base di pasta frolla classica, faremo uno strato di mele e cannella e ricopriremo tutto con uno strato di crema pasticcera.

Ingredienti:

Per la frolla

  • 300 gr di farina
  • 150 gr di burro
  • 150 gr di zucchero
  • 1 uovo intero

Per la crema pasticcera

  • 1/2 litro di latte
  • 4 tuorli
  • 30 gr di farina
  • 100 gr di zucchero
  • buccia di limone
  • una mela
  • una noce di burro
  • un cucchiaio di zucchero
  • un cucchiaio scarso di cannella

Procedimento:

Per la nostra crostata con mele, crema e cannella cominciamo preparando la pasta frolla.

Misceliamo farina e burro fino ad ottenere un composto granuloso ma uniforme, aggiungiamo poi l’uovo e lo zucchero e misceliamo nuovamente. Lavoriamo un pochino l’impasto con le mani e creiamo una palla che facciamo riposare in frigorifero per un’oretta.

Nell’attesa prepariamo la crema pasticcera che richiederà del tempo per raffreddare. In un tegame con una frusta sbattiamo uova e zucchero, aggiungiamo poi la farina piano piano continuando a mescolare facendo attenzione a non creare grumi.

In un pentolino portiamo a bollore il latte con la scorza del limone grattugiata; una volta raggiunta l’ebollizione lo versiamo a filo nel composto creato precedentemente sempre continuando a mescolare. Mettiamo il tegame sul fuoco e facciamo cuocere per 4 minuti, quando inizia ad addensarsi spegniamo. Versiamo la crema in una scodella e lasciamo raffreddare.

Riprendiamo la nostra frolla e la stendiamo in una tortiera, come vi ho raccontato nell’articolo precedente, utilizzo questa forata che permette una cottura più uniforme. Rimettiamo la tortiera in frigorifero per altri venti minuti.

In una padella facciamo andare a fuoco medio le mele tagliate a fettine con una noce di burro, un cucchiaio di zucchero e la cannella.

A questo punto preriscaldiamo il forno a 170°. Prendiamo la tortiera, cospargiamo le mele sulla frolla, ricopriamo tutto con la crema pasticcera e inforniamo per 35 minuti.

Controllate comunque di tanto in tanto la doratura della frolla. Vi consiglio di mettere sotto alla tortiera un foglio di carta forno perchè dai fori potrebbe fuoriuscire del burro fuso durante la cottura.

Quando è pronta togliete dal forno e guarnite a piacere, potete spolverare con dello zucchero a velo.

Torta alle mele

Come preparare una torta alla mele sfiziosa e soffice in modo veloce e divertente.

Siamo tutti a casa per questa quarantena forzata e come tutti abbiamo visto sui social chiunque si sta sbizzarrendo in cucina con ricette e bontà di ogni tipo.

In questi giorni il mio fidanzato, nonostante non abbia mai dimostrato interessa per la cucina se non per mangiare, mi ha chiesto di imparare qualche ricetta; mi sono ritrovata a fare da insegnante e devo ammettere che la cosa non mi è affatto dispiaciuta. Lui comunque, per la cronaca, è un ottimo allievo.

Una delle cose su cui ci siamo cimentati è la torta di mele perchè è uno dei dolci preferiti di entrambi. Mi sono poi resa conto che non ho mai pubblicato qua nel blog la ricetta che uso solitamente, nonostante sia un dolce che faccio di frequente.

Vi svelo allora la ricetta di questa torta di mele davvero speciale.

Ingredienti:

  • 2 uova 🥚
  • 145 gr di zucchero
  • 135 gr di burro 🧈
  • 200 gr di farina 🌾
  • 1 bustina di lievito vanigliato
  • 70 grammi di una tavoletta di cioccolato 🍫
  • 2 mele 🍎

Procedimento:

Per cominciare sbucciamo le mele e le tagliamo a cubetti; le mettiamo in una padella con 10 gr di burro e 20 gr di zucchero e le facciamo cuocere per 10 minuti fino a che diventeranno un po’ dorate e morbide.

In una planetaria mescoliamo le uova con lo zucchero; a bagnomaria o più comodamente al microonde sciogliamo il burro e lo aggiungiamo al composto appena miscelato.

Mentre continuiamo a mescolare, con un setaccio aggiungiamo la farina e il lievito fino ad ottenere un composto omogeneo e senza grumi.

Prendete metà tavoletta di cioccolato grattugiatela all’interno dell’impasto. Se non avete la tavoletta potete utilizzare le gocce di cioccolato reperibili in qualsiasi supermercato e alimentari.

Io ho utilizzato una tortiera apribile di diametro 25 cm. Ho versato il preparato al suo interno e aiutandomi con un cucchiaio ho messo sopra le mele. Per guarnire ho grattugiato il restante cioccolato sopra la torta. Non vi spaventate se l’impasto vi sembra poco, spargetelo bene su tutta la superficie della tortiera aiutandovi con una marisa. Con la lievitazione prenderà forma.

Inforniamo a 180° per 35 minuti.

Se volete potete aggiungere dello zucchero a velo sulla superficie.

Questa è una delle mie torte preferite, spero che anche voi gradiate.