Ciao a tutti, oggi prepariamo un’orzotto cipolla e spinaci.
E’ una ricetta più adatta ai mesi caldi ma mi piace molto e a fine preparazione lo faccio raffreddare un po’ in modo da mangiarlo tiepido. Se però lo preferite freddo è un piatto che si può anche gustare ad una temperatura più adatta all’estate.

D’inverno lo preparo sempre con legumi e verdure, in questo caso ho preferito abbinarlo a degli spinaci per renderlo più leggero.

L’orzotto è una ricetta semplicissima da fare, basta seguire gli stessi passaggi della preparazione del risotto.

Cominciamo quindi facendo rosolare in una padella della cipolla (in questa ricetta ne metto in abbondanza perchè mi piace molto il sapore) con dell’olio.

Aggiungiamo l’orzo perlato (io ne metto 70 grammi per persona).

Lo facciamo tostare, versiamo un bicchiere di vino e lasciamo sfumare l’alcol.

Versiamo del brodo di verdura fino a coprirlo.

Facciamo cuocere per 40 minuti aggiungendo l’acqua quando vediamo che si sta asciugando troppo.

A 15 minuti dalla fine mettiamo nella padella anche gli spinaci.

A fine cottura aggiungiamo del parmigiano e mantechiamo con una noce di burro.

Come vi dicevo prima potete servire caldo o freddo a seconda del vostro gusto.