Oggi vi porto in Sicilia.
La ricetta che vi propongo mi piace molto perchè mi ricorda l’estate e le vacanze.
Ci porta in un baleno in un ristorantino in riva al mare e ci fa sentire i raggi del sole che ci baciano le gote.
Ho preferito le linguine perchè mi piace arrotolarle sulla forchetta e perchè si abbinano bene a questo condimento.

Laviamo una melanzana viola di media dimensione, la tagliamo in quattro spicchi ed eliminiamo la parte centrale che essendo spugnosa assorbe troppa acqua e olio.
La tagliamo poi in piccoli cubetti.
Prendiamo uno spicchio d’aglio e lo priviamo dell’anima.
In una padella mettiamo l’aglio, un filo d’olio e le melanzane e cuociamo per 15/20 minuti a fuoco medio.
Saliamo, aggiungiamo 3 cucchiai di passata di pomodoro e facciamo cuocere per altri 10 minuti.
Quando la pasta è cotta la saltiamo nella padella del condimento per qualche minuto.

A questo punto manca solo il tocco finale.
Aggiungiamo una manciata di capperi di Pantelleria che abbiamo lasciato a bagno precedentemente per levare un pò di sapidità e un bel cucchiaio colmo di olive taggiasche.
Mescoliamo e serviamo con una spolverata di ricotta salata.
Woilà.
Per voi un bel piatto con i sapori del sud.

A questo piatto ho abbinato un calice di Anthilia del 2016.

Buon appetito