Eccoci con un nuovo piatto autunnale caldo e gustoso: la vellutata di patate dolci con chips di pecorino!

E’ il periodo delle vellutate e io le propongo perché amo prepararle e gustarle cercando di personalizzare i piatti ogni volta in modo diverso.

La patata americana è un tubero dalla forma allungata e che risulta molto dolce al palato. E’ completamente diversa dalle patate a cui siamo abituati normalmente.

Cominciamo sbucciando e tagliando a pezzetti la patata.

Riempiamo una pentola con dell’acqua e portiamo a bollore (mi raccomando non troppa perché ci metterà più tempo ad evaporare). Saliamo a piacere o mettiamo un cucchiaino di dado di verdura (io uso sempre quello fatto in casa perché lo trovo più digeribile e leggero).
Possiamo ora versare nell’acqua la patata dolce e la facciamo cuocere per venti minuti.

In una padella mettiamo un foglio di carta forno e appoggiamo su dei coppapasta, all’interno versiamo uno strato di pecorino grattugiato e scaldiamo finché non inizia a diventare dorato. Togliamo dal fuoco e lasciamo raffreddare.
Quando i nostri dischetti di formaggio saranno a temperatura ambiente li sfiliamo dai coppapasta e li teniamo da parte.

Passati venti minuti vediamo se la patata americana è pronta (facciamo sempre la prova con la forchetta per vedere se all’interno è cotta in modo uniforme).
Con un frullatore a immersione creiamo una crema morbida e vellutata.

Possiamo condire con un filo d’olio e guarnire con le chips di pecorino che abbiamo preparato.

Siamo pronti per gustare questo piatto che ci scalda il cuore.

Buon appetito a tutti!

Alla prossima ricetta!