Buongiorno a tutti gli amici affamati che mi seguono, ci stiamo avvicinando alla notte delle streghe e io ho preparato dei pasticcini di Halloween perfetti per le vostre feste.
Sono delle buonissime tartellette di pasta frolla con crema al limone e meringa all’italiana.

Ma vediamo gli INGREDIENTI che ci servono:

Per la frolla:

-150 gr di burro
-250 gr di farina
-2 tuorli
-150 gr di zucchero a velo

Per la crema al limone:

-1 limone
-200 ml di latte
-2 tuorli
-2 cucchiai di fecola di patate
-3 cucchiai di zucchero

Per la meringa all’italiana:

-200 gr di albume
-100 ml d’acqua
-500 gr di zucchero

COMINCIAMO!!!

Prepariamo subito la nostra pasta frolla perché deve riposare almeno due ore in frigorifero.
Mi raccomando perché è un passaggio da non sottovalutare, il suo nome deriva proprio dal fatto che la pasta deve frollare.
Quindi se volete prepararla la sera prima e ne avete il tempo tanto meglio.

Cominciamo sempre dal burro che togliamo dal frigorifero e che tagliamo a pezzetti.
Lo mettiamo in una scodella e aggiungiamo lo zucchero. Impastiamo fino ad ottenere un composto omogeneo. Aggiungiamo quindi le uova e poi la farina.

Quando avremo ottenuto una pasta liscia la mettiamo tra due strati di carta forno e le diamo una prima stesura. La misura perfetta è di mezzo centimetro; potremo così avere, dopo la cottura, una pasta croccante ma ben cotta.

Mettiamo la nostra sfoglia in frigorifero a riposare.

Occupiamoci ora della crema al limone.

Montate con una frusta elettrica i tuorli insieme allo zucchero.
Aggiungete il latte e la fecola di patate e mettete sul fornello a fuoco lento.
Mettete la scorza del limone tagliata grossa nel pentolino, fate però attenzione a non prendere la parte bianca che è amara, e portate a bollore.
Spremete il succo del vostro limone e quando la crema si sarà addensata aggiungetelo al composto, togliete la scorza di limone e lasciate riposare e raffreddare.

Passiamo alla meringa.

In un pentolino preparate lo sciroppo con acqua e 450 gr di zucchero.

A parte montate i vostri albumi con i restanti 50 gr di zucchero.

Quando lo sciroppo avrà raggiunto i 120 gr colatelo piano piano nella scodella degli albumi continuando intanto a mescolare il composto con la frusta elettrica. In questo modo la vostra meringa si cuocerà con il calore dello sciroppo.

Quando avrete finito questa operazione lasciate raffreddare.

Scaldiamo ora il forno a 180°.

Potete preparare i vostri pasticcini o nelle classiche formine per tartellette oppure con dei coppapasta appoggiati sulla carta forno.

Bucherellate con una forchetta la vostra frolla in modo che non si gonfi in forno e cuoceteli vuoti per 15 minuti.

Sfornate, tirate fuori dallo stampo e lasciate raffreddare.

Guarnite con la crema al limone i vostri cestini di frolla.

Con l’aiuto di una sac a poche decorate la parte superiore con la meringa e con un cannello fiammeggiatela un pò finché non si colora.

Io ho completato la ricetta con delle decorazioni di pasta da zucchero in tema Halloween ma potete sbizzarrirvi con la fantasia.

Buon divertimento e buon appetito!