Maggio 2020

American Burger Buns, ecco come prepararli

Un po’ di America a casa nostra

Anche oggi vi faccio viaggiare, andiamo oltreoceano, e prepariamo un vero American Burger buns. Avete presente il classico panino gigante con dentro l’hamburger che vediamo sempre nei film, ecco, sarete in grado di farlo a casa da soli e sarà buonissimo.

Qualche giorno fa ho visto una storia Instagram di mia cugina che li ha cucinati e avendo un aspetto delizioso non ho esitato a chiederle la ricetta. Mi sono cimentata subito perchè dopo due mesi chiusa in casa avevo proprio voglia di un bel panino con l’hamburger.

E’ davvero semplice e il risultato è ottimo. Potete decidere di farcirlo a vostro gusto, io ad esempio lo amo con hamburger, broccoletti ripassati e scaglie di pecorino. Altrimenti potete optare per una scelta più classica con hamburger, cheddar, pomodori e insalata. Sbizzarritevi e divertitevi a provare combinazioni diverse.

Cominciamo dal principio, cosa ci serve per preparare il vero American Burger Buns.

Ingredienti (per 6 panini):

  • 500 gr di farina
  • 280 gr di latte
  • 40 gr di zucchero
  • 1 cucchiaino di miele
  • 15 gr di lievito
  • 20 gr di olio di oliva
  • 30 gr di burro
  • 1 uovo intero
  • 1 tuorlo
  • semi di sesamo

Procedimento:

Per prima cosa scaldiamo il latte fino a renderlo leggermente tiepido e sciogliamo al suo interno il miele, lo zucchero e il lievito.

Cominciamo a incorporare la farina poco per volta e impastiamo. Aggiungiamo l’olio, il burro e un uovo intero. Impastiamo bene fino ad ottenere un composto morbido.

Lasciamo riposare in una ciotola per due ore coperto con un canovaccio.

Passate le due ore dividiamo l’impasto in sei parti uguali e formiamo delle palline.

Appoggiamole sulla lacca da forno su cui cuoceremo i nostri panini e lasciamo riposare altre due ore sempre coprendo con un canovaccio.

Passate le due ore spennelliamo la superficie delle palline di impasto, che nel frattempo saranno raddoppiate di volume, con un tuorlo sbattuto insieme ad un cucchiaio di latte; cospargiamo la superficie con i semi di sesamo e inforniamo a 180° per 20 minuti.

Una volta cotti lasciate leggermente raffreddare, tagliate a metà e farcite a piacere.

Bagels: ecco come prepararli

La ricetta dei bagels

Una delle cose che più amo mangiare quando siamo all’estero durante i nostri viaggi sono i bagels con il salmone. Se ci sono potete stare sicuri che sceglierò quelli per la mia colazione.

Non mangiandoli da un po’ di tempo ma soprattutto non sapendo quando mi sarà possibile rimangiarli di nuovo mi sono cimentata in cucina per riuscire a riprodurli a casa.

Ammetto che ho fatto un paio di tentativi per riuscire ad averli esattamente come volevo ma vi rassicuro, è davvero semplice, basta seguire tutti i passaggi alla lettera. Fidatevi, verranno buonissimi.

Cominciamo allora dal principio.

Ingredienti (5 bagels):

  • 350 gr di farina
  • 7 gr di lievito
  • 5 gr di sale
  • 25 gr di zucchero
  • 15 ml di olio
  • 160 ml di acqua
  • 2 cucchiai di semi di papavero
  • 1 tuorlo

Procedimento:

Per prima cosa sciogliete il lievito nell’acqua tiepida e incorporatelo pian piano nella farina, vi consiglio di utilizzare una planetaria o, se non l’avete, un gancio impastatore. Aggiungete il sale, lo zucchero e l’olio e continuate a impastare per una decina di minuti.

Lasciate riposare per un’ora.

A questo punto spolverate una spianatoia o un tagliere grande con la farina e adagiate sopra il vostro impasto. Dividetelo in 5 pezzetti più piccoli e lavorateli fino a formare delle sfere.

Lasciatele riposare 20 minuti coperte con un canovaccio.

Prendete l’impasto tra le mani e con le dita fate un buco al centro della vostra palla. Riadagiate i vostri cerchi sul tagliere, coprite con un canovaccio e lasciate riposare per altri 20 minuti.

In una pentola fate sobbollire dell’acqua e immergete i vostri bagles un minuto per lato, io per facilitare il procedimento utilizzo una schiumarola.

Una volta scolati, adagiateli sulla teglia che andrà nel forno. Spennellate la superficie dei bagles con il rosso d’uovo e spargeteci sopra i semi di papavero.

Infornate a 180° per 25 minuti.

I nostri amati bagels sono pronti. A me piace moltissimo gustarli con salmone, Philadelphia e avocado ma anche con la crema al cioccolato sono ottimi.

Buon appetito!